lunedì 23 maggio 2011

10 CONSIGLI PER ARREDARE IN STILE VINTAGE LA VOSTRA CASA - Eleganza d'altri tempi

10 CONSIGLI PER ARREDARE IN STILE VINTAGE LA VOSTRA CASA - Eleganza d'altri tempi - Svuotatasche, puff e giradischi ... ma non è ancora finita. Quando si vuole dare un nuovo look in stile vintage alla propria casa, ci sono alcune chicche che costituiscono dei must irrinunciabili per non passare inosservati!

Per quest'ultima scalata alla nostra classifica vintage, vi abbiamo riservato delle chicche da scegliere con cura. Gli oggetti che andiamo a "consigliarvi" sono pezzi d'arredo di impatto molto forte: vi suggeriamo di adottarne solo uno in casa vostra, a meno che non disponiate di un ambiente davvero molto grande.



4°posto
- La radio d'epoca: tondeggiante, ingombrante e pesantissima da spostare. Lucida, piena di tasti e curiose geometrie. E' la radio che tante volte la nonna vi avrà portato a vedere al bar dell'amico. Un dettaglio d'arredo sicuramente impegnativo e di forte impatto, capace di dare al vostro soggiorno - o alla vostra cucina - un'aura elegantemente retrò.




3° posto - Meraviglie delle meraviglie, un flipper originale degli anni 60 soddisferebbe in un sol colpo la vostra sete di originalità e il vostro innato senso ludico. Un gioiello d'epoca che diventerà l'attrattiva della casa di ospiti grandi e piccini.




2° posto
- Ci avviciniamo vertiginosamente alla vetta della nostra classifica ... e il dettaglio diventa sempre più ricercato. Cosa ne pensate di un manichino da sarta "convertito" in un appendi abiti?
Idea originale, retrò e notevolmente elegante ... che molti vi copieranno!



And the winner is ...


1°posto
- Il biliardino! Si, proprio lui: il classico calcio balilla di una volta. Più che un oggetto, uno status. Guardare al passato con gli occhi del presente per coniugare divertimento e memoria in un unico oggetto. Una piccola celebrazione degli anni passati che strizza l'occhio al futuro. Eleganza, semplicità e originalità. Se per voi non è abbastanza vintage, abbinatelo a serate in compagnia e un paio di bottiglie di spuma. E se proprio volete esagerare, provate la versione pink (solo per chi vuole davvero osare!).




Nessun commento:

Posta un commento