mercoledì 30 marzo 2011

Domotica open source grazie a OpenRemote

Domotica open source grazie a OpenRemote - Proseguiamo il nostro viaggio nel mondo della domotica parlando di un progetto che sono già alcuni anni che è in fase di sviluppo, ma che solo adesso si sta realizzando concretamente.

Sto parlando di OpenRemote, un progetto open source realizzato da Marc Fleury e Mark Spencer per il controllo della nostra casa 2.0.


Il progetto è il primo esempio di open source applicato alla domotica. L'impresa ovviamente non è delle più semplici perchè gli impianti domotici a cui si può collegare il nostro dispositivo sono innumerevoli.

L'obiettivo degli sviluppatori è stato quindi quello di creare una sorta di apparato centralizzato di controllo: in questo modo si possono fornire ai vari sviluppatori tutte le informazioni necessarie e i plugin per ottimizzare i vari prodotti rendendoli compatibili con OpenRemote. Il tutto sarà poi perfettamente controllabile installando un'applicazione nel vostro dispositivo (iPhone, Android, ecc) e collegandovi alla wireless di casa. In sostanza, quindi, con OpenRemote avete tutto ciò che vi serve per controllare la vostra casa tecnologica.

Il software è distribuito sotto licenza AGPL e quindi gratis. Per avere maggiori informazioni, vi rimando alla pagina ufficiale di OpenRemote.


1 commento:

  1. Vorrei segnalare l'esistenza di un progetto di domotica decentralizzata ed open source su rete IP tutta italiana: http://www.unixmedia.it

    RispondiElimina